Riabilità Studio - Monica Bertin info@riabilitastudio.it

Cos’è il pavimento pelvico

Detto anche perineo, il pavimento pelvico è l’insieme dei muscoli, delle membrane e dei legamenti che chiudono in basso e sostengono l’addome e il bacino.

A cosa serve il pavimento pelvico?

Il pavimento pelvico fa sì che gli organi racchiusi nell’addome e nel bacino mantengano la posizione corretta: evita che la vescica, il retto, l’utero scendano verso il basso, cioè subiscano un prolasso.

Cosa può danneggiare il pavimento pelvico

Diversi fattori possono influire negativamente sull’elasticità e la tonicità del perineo:
1. l’avanzare dell’età;
2. l’insorgenza di traumi psico-fisici;
3. l’abitudine di praticare sport che sottopongono a forti sollecitazioni gli organi interni;
4. il sovrappeso e l’obesità;
5. gli interventi chirurgici;
6. le alterazioni nella postura;
7. la gravidanza e il parto.

Un pavimento pelvico compromesso può essere la causa di diversi disturbi, ma una terapia fisioterapica specifica può eliminarli e farti stare bene con te stessa e con gli altri.

COS’E’

Il pavimento pelvico è detto anche perineo: è l’insieme dei muscoli, delle membrane e dei legamenti che sostengono l’addome e il bacino.

Leggi

DISTURBI

Incontinenza, stipsi, bruciore, prurito, dolori durante i rapporti sessuali: forse hai bisogno di prenderti cura del tuo pavimento pelvico.

Leggi

CURARE

Il perineo può essere trattato come accade per qualsiasi altra parte del corpo per la quale comunemente ci si rivolge a un fisioterapista.

Leggi

Back to Top